Accettazione delle condizioni generali di vendita

1. Il contratto stipulato tra Gioielleria Coccia e il Cliente deve intendersi concluso con l’accettazione, anche solo parziale, dell’ordine da parte di Gioielleria Coccia. Tale accettazione si ritiene tacita, se non altrimenti comunicato con qualsiasi modalità al Cliente. Effettuando un ordine nelle varie modalità previste, il Cliente dichiara di aver preso visione di tutte le indicazioni a lui fornite durante la procedura d’acquisto, e di accettare integralmente le condizioni generali e di pagamento di seguito trascritte.

2. Se il Cliente è un consumatore (ossia una persona fisica che acquista la merce per scopi non riferibili alla propria attività professionale), una volta conclusa la procedura d’acquisto online, provvederà a stampare o salvare copia elettronica e comunque conservare le presenti condizioni generali di vendita, nel rispetto di quanto previsto dagli art. 3 e 4 del Dlgs 185/1999 sulle vendite a distanza.

3. Viene escluso ogni diritto del Cliente a un risarcimento danni o indennizzo, nonché qualsiasi responsabilità contrattuale o extracontrattuale per danni diretti o indiretti a persone e/o cose, provocati dalla mancata accettazione, anche parziale, di un ordine.

Modalità di acquisto

4. Il Cliente può acquistare solo i prodotti presenti nel catalogo elettronico di Gioielleria Coccia al momento dell’inoltro dell’ordine e visionabili online all’indirizzo (URL) http://gioielleriacoccia.it/, così come descritti nelle relative schede informative. Resta inteso che l’immagine a corredo della scheda descrittiva di un prodotto può non essere perfettamente rappresentativa delle sue caratteristiche ma differire per colore, dimensioni, prodotti accessori presenti in figura.

5. La corretta ricezione dell’ordine è confermata da Gioielleria Coccia mediante una risposta via e-mail, inviata all’indirizzo di posta elettronica comunicato dal Cliente. Tale messaggio di conferma riporterà Data e Ora di esecuzione dell’ordine e un ‘Numero Ordine Cliente’, da utilizzarsi in ogni ulteriore comunicazione con Gioielleria Coccia. Il messaggio ripropone tutti i dati inseriti dal Cliente che si impegna a verificarne la correttezza e a comunicare tempestivamente eventuali correzioni, secondo le modalità descritte in questo documento.

6. Per ogni ordine effettuato su http://gioielleriacoccia.it/, verrà emesso documento fiscale ed inviato tramite e-mail all’intestatario dell’ordine, ai sensi dell’art 14 D.P.R. 445/2000 e DL 52/2004. Per l’emissione della fattura, fanno fede le informazioni fornite dal Cliente all’atto dell’ordine. Nessuna variazione in fattura sarà possibile, dopo l’emissione della stessa.

7. Nel caso di mancata accettazione dell’ordine, Gioielleria Coccia garantisce tempestiva comunicazione al Cliente. Gioielleria Coccia si riserva il diritto di annullare gli ordini considerati non attendibili senza alcun preavviso. In tale circostanza, qualora il cliente abbia effettuato il pagamento e questo risultasse già accreditato, Gioielleria Coccia procederà all’immediato storno dell’importo totale dell’ordine.

Modalità di pagamento

8. Carta di credito

Nei casi di acquisto della merce con modalità di pagamento Carta di Credito, la transazione avverrà attraverso il server sicuro Pay Pal. Sarà comunque il Cliente a scegliere al momento della conclusione dell’ordine la propria preferenza.

8.1 In nessun momento della procedura di acquisto Gioielleria Coccia è in grado di conoscere le informazioni relative alla carta di credito dell’acquirente, trasmesse tramite connessione protetta direttamente al sito di Pay Pal che gestisce la transazione. Nessun archivio informatico di Gioielleria Coccia conserverà tali dati. In nessun caso Gioielleria Coccia può quindi essere ritenuta responsabile per eventuale uso fraudolento e indebito di carte di credito da parte di terzi, all’atto del pagamento di prodotti acquisti.

9. Valuta

Tutti gli importi visualizzati su Gioielleria Coccia sono espressi in Euro, che è la valuta di riferimento.

Modalità di spese di consegna

10. Per tutti gli acquisti provenienti dai paesi non appartenenti alla Comunità Europea, eventuali spese doganali di importazione saranno a carico del destinatario. Ditta di prova non ha alcun controllo sui dazi doganali di importazione che possono variare da Paese a Paese. Contattare la dogana del proprio paese per verificare i costi d’importazione.

11. Per ogni ordine effettuato su http://gioielleriacoccia.it/, Gioielleria Coccia emette scontrino fiscale. Se si desidera la fattura lo si deve specificare in fase di pagamento. Nel caso in cui si richieda la fattura, Gioielleria Coccia mentre, essa verrà invianta tramite e-mail all’intestatario dell’ordine, ai sensi dell’art 14 D.P.R. 445/2000 e DL 52/2004. Per l’emissione della fattura, fanno fede le informazioni fornite dal Cliente all’atto dell’ordine. Nessuna variazione in fattura sarà possibile, dopo l’emissione della stessa.

12. Le spese di consegna per l’Italia sono gratuite per l’estero dipendono dal peso dei prodotti acquistati, hanno un costo a partire da euro 10,00 e sono evidenziate esplicitamente al momento dell’effettuazione dell’ordine. Il pagamento della merce da parte del Cliente avverrà utilizzando la modalità scelta all’atto dell’ordine. Nulla è dovuto in più dal Cliente rispetto al totale dell’ordine.

13. Nessuna responsabilità può essere imputata a Gioielleria Coccia in caso di ritardo nell’evasione dell’ordine o nella consegna di quanto ordinato.

14. La consegna si intende a piano strada. Al momento della consegna della merce da parte del corriere, il Cliente è tenuto a controllare:

che il numero dei colli in consegna corrisponda a quanto indicato nel documento di trasporto.

che l’imballo risulti integro, non danneggiato, né bagnato o comunque alterato, anche nei materiali di chiusura (nastro adesivo o reggette metalliche).

Eventuali danni all’imballo e/o al prodotto o la mancata corrispondenza del numero dei colli o delle indicazioni, devono essere immediatamente contestati, apponendo RISERVA DI CONTROLLO SCRITTA sulla prova di consegna del corriere. Una volta firmato il documento del corriere, il Cliente non potrà opporre alcuna contestazione circa le caratteristiche esteriori di quanto consegnato.

Eventuali problemi inerenti l’integrità fisica, la corrispondenza o la completezza dei prodotti ricevuti devono essere segnalati entro 7 giorni dalla avvenuta consegna, secondo le modalità previste nel presente documento.

14a. Una volta che la merce è stata ritirata dei nostri corrieri presso i nostri magazzini non sarà più possibile effettuare modifiche relative al destinatario. A tal proposito, nel caso in cui la consegna non vada a buon fine all’indirizzo indicato al momento dell’ordine, la merce verrà fatta rientrare presso i nostri magazzini e storneremo al cliente i costi sostenuti dei soli prodotti ossia al netto delle spedizioni o eventuali costi accessori.

15. Nel caso di mancato ritiro entro 5 giorni lavorativi del materiale presente in giacenza presso i magazzini del corriere a causa di reiterata impossibilità di consegna al recapito indicato dal Cliente all’atto dell’ordine, l’ordine verrà automaticamente annullato.

Diritto di recesso

16. Trattandosi di prodotti alimentari, non è previsto alcun recesso per i prodotti ordinati. Tuttavia, l’Gioielleria Coccia valuta caso per caso le segnalazioni e i reclami pervenuti entro tre giorni dalla data di consegna all’indirizzo mail: info@gioielleriacoccia.it. A seconda del caso, l’Gioielleria Coccia può anche proporTi la sostituzione gratuita di un prodotto con un prodotto alternativo.

Privacy

17. I dati personali richiesti in fase di inoltro dell’ordine sono raccolti e trattati al fine di soddisfare le espresse richieste del Cliente e non verranno in nessun caso e a nessun titolo ceduti a terzi. Gioielleria Coccia garantisce ai propri clienti il rispetto della normativa in materia di trattamento dei dati personali, disciplinata dal codice della privacy di cui al DL 196 del 30.06.03

Titolare del trattamento dati è Gioielleria Coccia.

Reclami

18. Ogni eventuale reclamo dovrà essere rivolto a Gioielleria Coccia.

Legge applicabile

19. Il contratto di vendita tra il Cliente e Gioielleria Coccia s’intende concluso in Italia e regolato dalla Legge Italiana. Per la soluzione di controversie civili e penali derivanti dalla conclusione del presente contratto di vendita a distanza, se il Cliente è un consumatore, la competenza territoriale è quella del foro di riferimento del suo comune di residenza; in tutti gli altri casi, la competenza territoriale è esclusivamente quella del Foro di Ascoli Piceno.